Cerca
  • Redazione

Festa della apparizione di San Giovanni Battista

E’ tornata! Dopo due anni di forzata sospensione, siamo tornati a celebrare la festa più importante della nostra città: l’apparizione di San Giovanni Battista ad un contadino di nome Giovanni Mele, salvandolo da un sicuro annegamento nelle acque del fiume Liri.

La lunga giornata è iniziata alle 4,00 del mattino con la celebrazione della Santa Messa, al temine della quale si è avviata la processione con la statua del Santo per recarsi nel luogo dell’apparizione, in contrada Melfi, a circa 5 Km dalla città. Arrivati nel luogo dell’apparizione, i fedeli hanno partecipato alle diverse celebrazioni liturgiche e, dopo un breve riposo ristoratore, la processione, con la statua del Santo, ha ripreso il cammino per ritornare in città. Al rientro in Cattedrale, intorno alle ore 13, i membri della Confraternita di San Giovanni hanno intonato il tradizionale “Inno a San Giovanni”, concludendo così la faticosa ma sicuramente gioiosa giornata.



67 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti