Cerca
  • Redazione

Messa "in Cena Domini"

Gli ultimi tre giorni della “Settimana Santa” sono quelli più densi di avvenimenti. Si comincia dal Giovedì con la celebrazione della “Messa In Cena Domini”, nella quale si fa memoria dell’ultima cena di Gesù con gli Apostoli dando particolare rilievo all’episodio della “lavanda dei piedi”. Come da tradizione ormai ampiamente consolidata, a Pontecorvo, è il Vescovo che celebra questa Messa nella Concattedrale di San Bartolomeo con tutti i sacerdoti delle parrocchie. Quest’anno, per le note limitazioni imposte per il contenimento della pandemia, durante la Celebrazione non c’è stato il rito della “lavanda dei piedi” e neanche, alla fine della Messa, la consueta processione con il Santissimo portato dalla Cattedrale alle altre parrocchie. La celebrazione è stata comunque molto suggestiva e non possiamo che ringraziare il nostro Vescovo per la bella omelia che ci ha offerto. La corale Polifonica della Cattedrale ha allietato tutta la cerimonia con i suoi canti accompagnati all’organo dalla Maestra Wanda Nutile.



71 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti