Presentazione del libro del prof. Febei

In sintonia con la lettera pastorale del nostro vescovo Mons. Gerardo Antonazzo, per l’anno 2017-2018, “La Gioia di fare famiglia” La famiglia nel vivere quotidiano, il vicario della Zona Pastorale di Pontecorvo, Don Emanuele Secondi, d’intesa con mons. Luigi Casatelli, arciprete  della Basilica di San Bartolomeo, ha voluto che fosse presentato a quanti si occupano della pastorale familiare, il libro  del  prof. Valerio Febei: “Storie di amori e di matrimoni nella Bibbia”. La presentazione è stata affidata a mons. Luigi Casatelli ed è avvenuta Lunedì 27 novembre, nel salone del centro Pastorale “Sacro Cuore” di Pontecorvo alle ore 18,00. Il relatore ha fatto emergere, attraverso un breve  “exursus” , con rapide “pennellate”, ora prendendo dall’Antico Testamento, in forma di figura, ora dal Nuovo Testamento, in forma di “compimento”, la molteplicità di grazie che gli sposi e la famiglia ricevono da Dio.  L’autore del testo, come ha fatto notare mons. Casatelli, partendo dall’unione uomo-donna creati a immagine e somiglianza di Dio, ne dipinge i risvolti luminosi senza temere di mostrare anche le lentezze, le oscurità, i peccati che spesso ne hanno offuscato, sbiadito, a volte anche sfigurato, ma mai annientato la bellezza. Da questo testo emerge un dato molto importante: amore e nozze sono la chiave interpretativa del cammino dell’uomo e della Chiesa, tanto che alla fine dei tempi lo Spirito e la Sposa invocheranno la pienezza di quell’unione  con lo Sposo (cfr. Ap 22, 17), di quella comunione cercata e costruita lungo i secoli della storia, di quell’essere una cosa sola nell’amore, quando infine Dio sarà nuzialmente tutto in tutti (cfr. 1 Cor 15,28). Per mons. Casatelli il testo del prof. Valerio Febei si legge piacevolmente. E’ scritto infatti, in forma scorrevole e con linguaggio moderno. Appare chiara l’esperienza del professore di lettere e filosofia che conosce, non solo il pensiero dei filosofi, ma molto bene  anche  il linguaggio della narrazione  citando spesso  con disinvoltura autori della letteratura italiana come Dante e Manzoni. Nel volume presentato, emerge in modo particolare l’esperienza della  vita dell’autore, trascorsa in gran parte nella Comunità “Papa Giovanni XXIII” di Don Oreste Benzi a Rimini. Qui Valerio e sua moglie Rita hanno condiviso gioie e anche dolori. Mons. Casatelli ha concluso affermando che Papa Francesco, con i due Sinodi, ha voluto che soffiasse sulla famiglia un vento nuovo e  forte, aggiungendo:  se si vuole che questo vento prosegua, è necessario  continuare la riflessione sul grande dono per l’umanità che è appunto  l’amore di un uomo e di una donna che si amano.  E’ vero, a volte o spesso l’amore si presenta  fragile, ma fedele fino a donare la vita. Valerio e sua moglie Rita, con i loro figli, ha proseguito il relatore, sono un bell’esempio di famiglia, non solo per la Chiesa ma anche per la società.

 

 

 

Please reload

Ultimo Post

Solennità di Cristo Re dell'Universo

25/11/2019

1/2
Please reload

Post Recenti
Please reload

Basilica Cattedrale San Bartolomeo - Via Duomo - 03037 Pontecorvo  -  c.f. 90002360601